I nostri esperti sono pronti a risponderti
allo 0694802293

I nostri esperti sono pronti a risponderti
allo 0694802293

10 consigli per raggiungere il benessere psico-affettivo

Curare la propria salute e adottare uno stile di vita che rafforzi il nostro sistema immunitario è il primo passo per raggiungere un benessere psico-fisico duraturo. Uno dei principali nemici è la depressione, oggi sempre più frequente, tanto negli uomini quanto nelle donne, se non curata tempestivamente, indebolisce il sistema immunitario e, di conseguenza l’organismo.

Come si combatte la depressione?

È stata a lungo opinione comune che la salute dipendesse esclusivamente dalla competenza dei medici, non dal comportamento quotidiano del singolo individuo. Questa convinzione, oltre ad essere errata, è anche potenzialmente dannosa.

Delegare ad un’altra persona, quale il medico curante, la propria salute è un concetto sbagliato. Il medico dà dei suggerimenti, fa delle diagnosi, ma la cura del benessere è nelle mani del diretto interessato.

Il primo passo per stare meglio e combattere la depressione è quindi iniziare a volersi bene, curare quotidianamente il proprio benessere e chiedere l’aiuto di un esperto. 

Vuoi avere risposte sul tuo futuro? Chiama uno dei nostri Esperti!
Chiama ora

Come rafforzare il proprio sistema immunitario?

Evitando bevande con coloranti o troppo zuccherate, alcol, tabacco, cibi grassi, alimenti raffinati e quindi privi di fibre e, cercare di fare attività fisica almeno due volte a settimana.

È altresì importante non avere relazioni conflittuali, cariche di rabbia e risentimento, avere il tempo di rilassarsi e stare in silenzio, ridere e fare amicizia, esprimere con facilità e spontaneità i propri sentimenti, avere un ritmo sonno-veglia equilibrato, fare attività gratificanti, avere hobby e interessi.

Ecco come raggiungere il benessere psico-affettivo e quindi a diminuire il livello di stress.

Che cos’è lo stress?

La parola stress, è una delle più usate dei nostri giorni. Eppure pochi conoscono il significato di questo termine, che letteralmente significa sforzo, tensione. La parola stress viene quindi comunemente utilizzata per indicare momenti difficili, fuori dall’ordinario, che provocano sensazioni di ansia e preoccupazione.

Lo stress è una delle funzioni vitali dell’organismo, rappresenta quell’indispensabile stimolo che ci consente di compiere gran parte delle nostre azioni.

Lo stress è il segnale di allarme dell’organismo in presenza di un pericolo. Le ghiandole surrenali aumentano la produzione dell’ormone adrenalina, che provoca la contrazione dei muscoli e abbrevia i tempi di reazione. Tuttavia, se le situazioni di stress si ripetono o si prolungano, il soggetto risente di un malessere, di un sovraffaticamento fisico, che incide sulla sua salute.

I sintomi sono molteplici: problemi cardiaci e gastrici, prurito, asma, insonnia, ansia, sudorazione, impotenza o sterilità. Il più delle volte nasce dalla sensazione di non poter far fronte a problemi che sembrano irrisolvibili.

Sei davvero stressato?

Bisogna sapersi osservare e prestare attenzione ai primi sintomi caratteristici dello stress: la stanchezza è uno dei primi sintomi. Si ha la sensazione, al risveglio, di non sentirsi mai ben riposati.

I problemi relazionali rappresentano il secondo stadio del malessere: si sopportano male i contatti con gli altri, rifiutando di fare nuove conoscenze pur sentendosi estremamente soli. Il rapporto con familiari, amici e colleghi di lavoro si deteriora a poco a poco.

Vuoi un consulto personalizzato? Chiama uno dei nostri Esperti!
Chiama ora

Una persona stressata non riesce a risolvere neanche i problemi minori. Al minimo ostacolo si scoraggia, e non riesce a guardare al futuro con occhi positivi. Si rifugia nel proprio mondo e scivola piano piano nel baratro della depressione.

 

Positività e ottimismo

Raggiungere il benessere psico-affettivo in 10 passi

1. Liberati dei chili di troppo

Siamo ciò che mangiamo! Rivoluziona il tuo regime alimentare, privilegiate cibi freschi, non trattati, cereali almeno tre volte alla settimana, la carne non più di tre, pesce almeno due volte alla settimana, bevi almeno due litri d’acqua al giorno.

2. Fai attività fisica

Camminare, correre, pedalare. È importante scegliere l’attività che meglio si adatta alle proprie caratteristiche e ai propri gusti. Tale attività deve rientrare nelle normali abitudini e rappresentare un’esigenza al pari dell’igiene personale.

È importante intraprendere uno stile di vita fisicamente attivo: parcheggiare l’automobile non troppo vicino al proprio lavoro, salire e scendere le scale anziché usare l’ascensore, fare giardinaggio, pulizie in casa, sono tutte attività che aiutano a scarica la tensione ed eliminare le energie negative.

3. Stimola il tuo corpo

Il corpo ha bisogno di essere stimolato, inizia ad esempio la giornata con una doccia e alterna getti di acqua calda e fredda.

4. Fai spesso delle pause

Quando gli impegni, il lavoro, le faccende domestiche e la famiglia sembrano pesare troppo, fai una pausa e prenditi del tempo per te.

5. Impara ad ascoltarti e osservarti

Il nostro cervello e il nostro cuore, mandano dei segnali: imparare ad ascoltarli e mai trascurarli, è il primo passo per avere maggiore consapevolezza delle proprie difficoltà e cercare di superarle.

6. Impara a respirare correttamente

La funzione polmonare di chi non svolge attività fisica è molto debole. Ecco come imparare a respirare correttamente.

Sdraiati con le mani appoggiate alla pancia al di sotto dell’ombelico, inspira a fondo col naso, seguendo il percorso dell’aria lungo i polmoni fino alla pancia. Solleva le mani oltre la testa e contemporaneamente espira svuotando prima i polmoni, poi la pancia. Continua per due minuti, e quando ti sarai impadronito della tecnica continua anche da seduto o in piedi.

>>> Scopri le tecniche di respirazione contro l'ansia!

7. Ritmo sonno-veglia

Libera la mente dai pensieri e dalla tensione, rilassati e cedi alle lusinghe di Morfeo.

8. Non ignorare i segnali del tuo corpo

Sembra un paradosso, ma i disturbi sono un campanello d’allarme che ci segnala quando c’è qualcosa che non va. È importante capire di cosa si tratta, e porvi tempestivamente rimedio.

9. La prevenzione è di vitale importanza

La prevenzione non è solo farsi visitare da un medico di fiducia, ma scegliere uno stile di vita sano e attivo.

10. Positività e ottimismo

Essere positivi e non lasciarsi abbattere dalle difficoltà, è il modo migliore per accettare sé stessi e i propri limiti. A tal proposito, voglio concludere riportando una breve poesia di Vanessa Foglio, la quale recita così:

“Mi sono svegliata, mi sono ritrovata. Prima vedevo, ma non guardavo. Prima sognavo, ma non ricordavo. Prima soffrivo, ma non capivo. Ora guardo, ricordo, capisco. Da un bozzolo sono rinata farfalla, e volando nei miei pensieri ho trasformato i miei voleri. Semplicemente ho iniziato a scrivere un abito, a disegnare una poesia. Finalmente ho capito: tutto è possibile quando si vuole volare.”

Clicca qui per provare un consulto via Chat

Clicca qui per provare un consulto via Mail

Clicca qui per provare un consulto al Telefono

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

VIVI MEGLIO CON ASTROCENTER !

Siediti, rilassati e leggi i nuovi articoli pubblicati sul nostro sito. L’astrologia e la Cartomanzia non avranno più segreti per te, lasciati guidare in un affascinante viaggio nel mondo degli astri e dei tarocchi. Buonumore ed emozioni assicurate!

Come dimagrire grazie alle calorie negative?  Scopri quali sono gli alimenti da prediligere!
Qual è il significato dei nei?  Scoprilo subito!
5 consigli per del sesso ecologico e responsabile  E tu? Rispetti il pianeta anche sotto le lenzuola?

CARTOMANTI E ASTROLOGI ONLINE

Scegli tra la nostra selezione di cartomanti e astrologi quello che corrisponde alle tue esigenze. Controlla il prezzo, la sua disponibilità, le opinioni dei clienti e poi fai la tua scelta.

Contattaci