I nostri esperti sono pronti a risponderti
allo 0694802293

I nostri esperti sono pronti a risponderti
allo 0694802293

Cosa sono i Tarocchi Egiziani?

La lettura dei Tarocchi Egiziani è un’arte divinatoria che risale ai tempi dell’antico Egitto. È probabile che siano i diretti antenati dei Tarocchi di Marsiglia. Conoscere la loro storia è importante per comprenderli meglio e imparare a servirsene.

Origini dei Tarocchi Egiziani

La leggenda narra che il dio egizio Thot, dio delle scienze occulte e della scrittura, avrebbe ricevuto 22 lame d’oro e le avrebbe regalate all’uomo in forma di gioco. Numerosi curiosi e seguaci accolsero con entusiasmo questo nuovo gioco, prima che sparisse misteriosamente senza lasciare alcuna traccia.

Sarà solo nel 1780, che un francese di nome Jean-Baptiste Alliette, professore di aritmetica e figlio di un appassionato di astrologia, lo ripropose e ne fece uno strumento di divinazione molto popolare, la grande Etteilla.

È a partire da questo momento che troviamo al cospetto di Jean-Baptiste Alliette clienti illustri come Joséphine de Beauharnais, la prima moglie di Napoleone. Quest’ultima, appassionata di esoterismo, si rivolgerà anche alla più illustre tra le cartomanti del secolo seguente, Mademoiselle Lenormand.

Nello stesso periodo, Jean-Baptiste Alliette scrisse più libri sull’astrologia e si lanciò in un’impresa difficile, la traduzione del libro di Thot.

Prova anche tu i Tarocchi Egiziani!
Clicca qui 

Interpretazione dei Tarocchi Egiziani

Il gioco dei Tarocchi Egiziani comprende 78 lame numerate, accompagnate da immagini bibliche e/o mitologiche, suddivise in 21 lame maggiori e 56 minori. La 78esima lama è invece a parte, ed è “la Follia”.

 

Le Lame Maggiori

Il consultante è definito da una lama, la n°1 se si tratta di un uomo, la n°8 se si tratta di una donna.

Le lame da 2 a 8 sono legate ai 7 giorni della creazione del mondo. E i quattro valori cardinali sono rappresentati dalle lame numerate da 9 a 12.

Le lame dal 13 al 21 mostrano vari aspetti della vita dell'uomo. Bisogna aggiungere a questa serie la già citata 78esima lama, la “la Follia”.

 

Le Lame Minori

Il gioco è completato da 56 lame minori, numerate da 22 a 77, che comprendono re, regine, cavalieri, valletti e numeri decrescenti da 10 a 1.

 

I Tarocchi Egiziani come strumento di divinazione

L’interpretazione dei Tarocchi Egiziani è un tipo di divinazione che si basa sull’estrazione delle lame dei tarocchi. Ogni lama mette in luce un evento o una situazione ben precisa. L’estrazione dei Tarocchi egiziani permette quindi di stabilire l’interpretazione di una situazione richiesta dal consultante.

Le carte aiuteranno a capire meglio la situazione, il percorso da seguire, così come il raggiungimento degli scopi futuri o una risposta ad una domanda diretta.

I Tarocchi Egiziani, nonostante siano attualmente meno diffusi dei Tarocchi di Marsiglia, danno una lettura affidabile degli eventi presenti, passati e futuri.

Chiedi un consulto ai nostri esperti Cartomanti!
Clicca qui

 Altri articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

GLI ARTICOLI APPENA PUBBLICATI

Siediti, rilassati e leggi i nuovi articoli pubblicati sul nostro sito. L’astrologia e la Cartomanzia non avranno più segreti per te, lasciati guidare in un affascinante viaggio nel mondo degli astri e dei tarocchi. Buonumore ed emozioni assicurate!

Quando sarà la prossima Luna Nuova?  Qual è il suo significato?
Luna Nuova 26 dicembre in Capricorno: nuove possibilità future  Scopri la sua influenza sul suo segno!
Cosa sono gli amori karmici?  Adele risponde ai tuoi dubbi!

CARTOMANTI E ASTROLOGI ONLINE

Scegli tra la nostra selezione di cartomanti e astrologi quello che corrisponde alle tue esigenze. Controlla il prezzo, la sua disponibilità, le opinioni dei clienti e poi fai la tua scelta.

Contattaci