Reincarnazione dopo la morte, cosa succede nell’aldilà?

Aggiornato il da Olivia Moretti

E se alla morte, l’anima lasciasse il corpo per andare ad abitare un altro corpo? La reincarnazione è una delle credenze più antiche. La si ritrova in diverse religioni e filosofie sin dai tempi antichi. In qualsiasi epoca, l’uomo non è mai stato capace di immaginare che l’anima non sarebbe sopravvissuta alla morte fisica.

Reincarnazione dopo la morte, cosa succede nell’aldilà?

Cos’è la reincarnazione?

Partendo dal principio che siamo tutti fatti di materia e di anima, la reincarnazione suppone che una parte del nostro essere, quella spirituale, nota anche come anima o coscienza, sopravvive alla morte del corpo fisico. Quest’anima passerà quindi in diversi corpi in funzione del karma.

👉 Per certe persone, la reincarnazione si farà in un corpo più o meno nobile, a seconda della nostra condotta su Terra. Quindi, la reincarnazione cessa solo quando troviamo il modo di alleggerire il karma nel corso di diverse vite. Il ciclo delle reincarnazioni termina solo quando ci si è liberati del proprio karma. 👋 Quali sono i 12 principi che regolano la legge del Karma?

Le origini

Esistono delle descrizioni della reincarnazione sin dai tempi antichi. In particolare per i greci Pitagora, Empedocle, Platone o nell’antico Egitto e nell’Africa sub sahariana. La reincarnazione è anche al centro di diverse religioni come l’induismo, il buddismo o certe religioni tribali africane. Non si parla di reincarnazione nella Bibbia perché si oppone alla credenza della resurrezione (della carne) che vuole che dopo il passaggio dal mondo dei morti a quello dei vivi, il corpo venga conservato. La reincarnazione non esiste neanche nell’Islam.

I lavori di Ian Stevenson

Al giorno d’oggi non esiste nessuna prova concreta che attesti l’esistenza della reincarnazione. Lo psichiatra canadese Ian Stevenson è noto per aver lavorato sull’argomento, ma ha, per sua volontà, mai potuto provare che la reincarnazione esistesse davvero. I suoi lavori si basano su testimonianze di bambini molto piccoli che affermano di avere ricordi di una vita precedente.

📌
  “Uno dei suoi traduttori in India, H.N. Banarjee, dottore nel dipartimento di parapsicologia dell’università di Rajasthan, inventa l’espressione di “memoria extra cerebrale” per indicare i ricordi (reali o supposti) di vite precedenti, nella misura in cui questi ricordi non possono essere logicamente legati al cervello della persona che dice di averli, o meglio sono legati al cervello di un defunto.”*

Potremmo aver avuto un’altra vita?

La reincarnazione è una credenza molto diffusa, ed è quindi normale chiedersi se ci siamo già incarnati o meno. Si potrebbe intuire di avere avuto un’altra vita, e la meditazione può dare qualche risposta. Puoi anche contattare un ipnoterapeuta a tal proposito e documentarti sui segni che provano che ti sei reincarnato/a. In ogni caso, non esitare ad approfondire l’argomento, è normale cercare un senso alla propria vita.

Metempsicosi e metensomatosi, di che si tratta?

Quando ci si interessa all’argomento della reincarnazione, compare il concetto di metensomatosi e metempsicosi. La metensomatosi è presente in particolare tra i buddisti e si tratta di un passaggio da un corpo a un altro corpo e non di un’anima che passa da un corpo all’altro. Se troviamo la metensomatosi nel buddismo è perché questi ultimi non credono all’esistenza dell’anima.

A proposito delle metempsicosi, si tratta della credenza secondo la quale l’anima può animare un corpo umano, manche un corpo non umano, come un animale o un vegetale. È una credenza che si ritrova nell’induismo e che implica di avere un profondo rispetto per tutte le forme di vita, in particolare gli animali. La reincarnazione in un altro essere umano, in un animale o in un vegetale dipende dalla vita che abbiamo vissuto e dai nostri peccati o può essere legata solo al caso o alla simpatia, a seconda delle credenze.

Quanto tempo ci vuole per reincarnarsi?

Ovviamente, difficile rispondere precisamente a questa domanda, perché il tempo di reincarnazione è variabile. Una morte accidentale si reincarnerà più velocemente rispetto a una persona che ha avuto il tempo di fare un percorso di coscienza. Il tempo tra due reincarnazioni dipende anche dal valore dell’anima. Quest’ultima deve ritornare quando le condizioni sono favorevoli per alleviare il karma. Si parla quindi di un lasso di tempo che va da qualche anno a qualche centinaia di anni.

>>> Come fai a sapere se hai conosciuto qualcuno in una vita precedente? 

L’astrologia Karmica, una miniera di informazioni sulle tue vite precedenti

L’astrologia può permetterti di avere informazioni sulla tua vita precedente. In astrologia, il destino karmico corrisponde alla posizione dei Nodi lunari (https://astrocenter.it/astrologia/art-definizione-nodo-lunare), ovvero l’incrocio tra la traiettoria della Luna e il posto del Sole al momento della nascita di una persona. Il modo in cui hai vissuto le tue vite precedenti può influenzare e orientare il tuo futuro. Sarebbe bene quindi conoscere i propri nodi lunari Nord e Sud sulla nostra carta celeste. Puoi anche farti aiutare da un astrologo () per leggerla e interpretarla.

Scegli oggi il tuo domani


🤫 Le macchie alla nascita potrebbero essere un segno di reincarnazione, scopri il significato delle tue macchie di nascita.

*Fonti


Ritrova tutti gli articoli su questo argomento :

Articolo suggerito da Olivia Moretti

- Numerologa - Con quasi 30 anni di esperienza, la numerologia non ha più nessuno segreto per lei. È qui per aiutarci a capire quali sono i segreti che si celano dietro i numeri. I suoi numeri fortunati sono il 3, l’11 e il 42.

Il tuo Oroscopo direttamente nella tua casella di posta elettronica

In prima pagina

Luna Piena del 5 febbraio in Leone: una Luna liberatrice!

La Luna piena si verifica domenica 5 febbraio nel segno di fuoco del Leone. La Luna piena in un segno di Fuoco incoraggia la nostra volontà, la nostra determinazione e ci rende più sicuri di noi stessi. Vi parliamo di questa Luna Piena, che promette di essere liberatoria a molti livelli.

Luna nuova del 21 gennaio: i segni zodiacali più coinvolti

Invisibile nel cielo, la Luna Nuova che avrà luogo il 21 gennaio nel segno dell'Acquario segna l’inizio di un nuovo ciclo lunare ma anche di un nuovo ciclo personale. Qual è l’influenza di questa fase lunare su corpo e mente? Come approfittarne? Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla Luna Nuova!

Desideri della Luna Piena, il rituale da seguire per far sì che si realizzino

Il giorno della Luna Piena è il momento perfetto per esprimere un desiderio. Che si desideri abbondanza, in amore, nella vita o al lavoro o che si abbia un desiderio specifico, esiste un rituale adatto e semplice da eseguire! Bisogna innanzitutto scoprire il rituale del desiderio di abbondanza della Luna Piena che proviene dal Giappone per poi apprendere il secondo rituale dei desideri e delle intenzioni. I vostri desideri non sono mai stati cosi reali!

7 rituali da fare durante la sera di Luna Piena

La Luna Piena è il momento della concretezza e della realizzazione. Quest’ultima infatti apporta chiarezza ed è dunque il momento ideale per praticare dei rituali che ci aiuteranno a liberare e pulire le nostre energie o per darci un nuovo slancio. Ti proponiamo 7 rituali di benessere da praticare durante la sera della Luna Piena per riconnetterti a te stesso.

Il tuo Oroscopo direttamente nella tua casella di posta elettronica

Ultimi articoli

Come aumentare il proprio tasso vibratorio? 9 consigli per raggiungere la felicità

Le cose non vanno bene? Depressione e dubbi intristiscono le tue giornate? E se fosse colpa del tuo tasso vibratorio? Il tasso vibratorio si compone di tutto quello di cui siamo fatti: emozioni, pensieri, azioni, parole. Tutto ciò che è negativo genera vibrazioni basse che nuociono alla nostra felicità. Ma niente panico: esistono soluzioni per aumentare rapidamente il proprio tasso vibratorio.

Significato ore doppie: 03:03

Ti è mai capitato di svegliarti in piena notte, guardare l’orologio e imbatterti nell’ora 03:03? Hai sicuramente pensato fosse una coincidenza, ma non lo è! In realtà, è il tuo angelo custode che vuole mandarti un messaggio positivo: sta a te decripatarlo. Scopri il significato dell’ora doppia 03:03!

Animali totem: qual è il significato del Serpente?

Temibile ma allo stesso tempo intrigante ed elegante, il serpente ha sempre affascinato l’uomo. La sua capacità di trasformarsi gli permette di rigenerarsi e resistere ai cambiamenti più repentini. Non ha paura di affrontare la morte del corpo per rinascere più forte e consapevole. Scopri quali sono i segreti che nasconde questo antichissimo rettile.

L’angelo Hekamiah: simbolo di fedeltà e amicizia

Sei Gemelli e vuoi sapere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco Hekamiah, l’angelo custode delle persone nate tra il 6 e il 10 giugno. Simbolo di lealtà ed impegno, ti protegge e può essere un prezioso alleato nella carriera. Scopri ora le caratteristiche di questo angelo custode.

Articoli preferiti

Idromanzia: prevedere il futuro con l'acqua

Praticata fin dall'antichità, l'idromanzia è l'arte di predire il futuro con l'acqua. Il suo principio è semplice: versare alcune gocce d'olio nell'acqua e osservare le increspature. Poi, spazio all'interpretazione, perché le forme dell'acqua hanno tutte un significato preciso. Per evitare di confondere un buon auspicio con un cattivo presagio, ecco come interpretare i movimenti dell’acqua.

Come interpretare la fiamma e il fumo delle candele?

Dotate di poteri sorprendenti, le candele sono eccellenti alleati nei riti di magia nera, bianca o in alcuni rituali. Se il colore della candela deve essere scelto con cura, anche il modo in cui brucia la fiamma è importante. Scopri come interpretare il fumo e il movimento della fiamma delle candele.

L'angelo custode Mihael, simbolo del vero amore e della fecondità

Sei Scorpione e vuoi sapere il nome dell'angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco il quarantottesimo, Mihael, l'angelo dell'amore e della fecondità. Protegge i nati tra il 18 e il 22 novembre. Scopri tutte le sue caratteristiche e come invocare il suo aiuto.

Orecchie che fischiano, cosa significa?

Quando eravamo più piccoli ci veniva detto che quando il naso prudeva, significava che qualcuno voleva darci un bacio. Quando invece sono le orecchie a fischiare cosa significa? Qualcuno sta sparlando di noi? È davvero così!?

Perché tutto è energia, il visibile e l'invisibile

Il nostro corpo è un concentrato di energia, come tutto ciò che ci circonda. Tutto è energia, diceva Einstein, e tutte queste energie sono collegate, interagiscono tra loro e condividono molte informazioni. Qui troverai i nostri migliori consigli per armonizzare queste energie e sentirti meglio nella tua vita quotidiana 🙏.

SCOPRI COSA TI RISERVA IL FUTURO - 📞 0694 802293

Stiamo vivendo un periodo incerto, i dubbi e le domande sul futuro sono all'ordine del giorno. E se parlassi con un nostro esperto per dare una risposta a tutti i tuoi interrogativi?

Scopri i nostri fantastici esperti

Cartomanzia in diretta

Cartomanzia in diretta