Come aumentare il proprio tasso vibratorio?

Aggiornato il da Viola Lombardo

Le cose non vanno bene? Depressione e dubbi intristiscono le tue giornate? E se fosse colpa del tuo tasso vibratorio? Il tasso vibratorio si compone di tutto quello di cui siamo fatti: emozioni, pensieri, azioni, parole. Tutto ciò che è negativo genera vibrazioni basse che nuociono alla nostra felicità. Ma niente panico: esistono soluzioni per aumentare rapidamente il proprio tasso vibratorio.

Come aumentare il proprio tasso vibratorio?

💫 La nostra selezione di prodotti astrologici

L'astrologia è uno strumento meraviglioso per la conoscenza e lo sviluppo di sé. Scoprite la nostra selezione personalizzata di prodotti astrologici. Tutti sono stati concepiti per offrirvi un'esperienza arricchente e illuminare il vostro percorso di vita.

Box Mercurio Rétrogrado

Fai in modo che Mercurio retrogrado sia un momento per ricentrarti e avviare un cambiamento positivo nella tua vita. ✨

La voglio
Box Primavera

🌸 Scopri come il tuo oroscopo e i consigli su misura possono trasformare la tua stagione. 🌿

La voglio
Oroscopo di primavera

Le stelle si stanno allineando per te. 🌟 Richiedi un oroscopo personalizzato e naviga con fiducia in questa nuova stagione.

Il mio oroscopo

Sommaire : 

Cos'è il tasso vibratorio e come svilupparlo?

Il tasso vibratorio determina l’intensità della tua energia, la frequenza d'energia presente in voi stessi  come in tutte le cose dell’universo. La società, l’ambiente in cui viviamo, ma anche il nostro stato d’animo influiscono sul nostro tasso vibratorio.

9 metodi per aumentare il proprio tasso vibratorio

1. L'amore per sé stessi

Cosa c’è di meglio che avere stima di sé? Imparare ad amarsi, a mostrarsi positivi e indulgenti con se stessi crea inevitabilmente vibrazioni positive. Se ci si riempie di negatività perché non ci si sente mai all’altezza, mai abbastanza, è chiaro che il tasso vibratorio scende. Questa negatività è nefasta per le nostre energie ma anche per la nostra mente. Per aumentare il tasso vibratorio bisogna quindi sviluppare l’amore per se stessi! 🤗

2. Una buona alimentazione

Se ti stai chiedendo quale alimentazione privilegiare per aumentare il tasso vibratorio, sappi che in generale, più scegli un’alimentazione equilibrata e più il tuo tasso vibratorio sarà elevato. Frutta a verdura fresca, preferibilmente bio, sono gli alimenti con il più elevato tasso vibratorio.

3. Pensa positivo!

La nostra frequenza energetica dipende dalle nostre emozioni. Collera, rancore, tristezza, gelosia fanno abbassare il nostro tasso vibratorio. Queste emozioni sono chiaramente inevitabili, ma si deve cercare, il più spesso possibile, di lavorare sul nostro pensiero positivo e privilegiare le emozioni come l’amore, l’empatia, il perdono, la gratitudine per far salire il tasso vibratorio. Impara anche ad accettare le cose come sono, cosa che spesso facciamo fatica a fare. Solo lasciandoci andare e accettando di non avere il controllo su tutto, la nostra vita prende di colpo un aspetto più positivo permettendoci di evitare la frustrazione, la tensione e tante altre emozioni negative.

4. La connessione con la natura

Non c’è niente di più semplice ed efficace che riconnetterci con la natura per aumentare il proprio benessere e tasso vibratorio. Passeggiate nella foresta, in montagna, sul bordo di un fiume, un bagno al mare, in un lago ma anche il semplice contatto con alberi o erba in un normale parco cittadino potrebbe bastare per riconnetterci alla natura e recuperare le energie.

5. Le cure energetiche

LaHoChi, reiki o ancora il riequilibrio energetico sono cure energetiche che riescono a riequilibrare lo chakra e/o permettono all’energia di circolare meglio. Un ottimo modo per ritrovare l’energia e sentirsi al massimo della forma.

6. La purificazione del proprio spazio vitale

Il luogo in cui viviamo influenza enormemente il tasso vibratorio. Per farlo aumentare ci si deve sbarazzare di energie negative che ingombrano il nostro io interiore. Fare ordine per togliere quello che non ci piace più, che non ci serve più o che è rotto (e irreparabile). Più un oggetto è ricco di ricordi negativi, più spingerà il nostro tasso vibratorio verso il basso. Inoltre, perché le energie circolino meglio e favoriscano il benessere, approfittatene per fare una pulizia spirituale della casa.

7. La meditazione

La meditazione è l’attività perfetta per elevare la nostra frequenza energetica che permette di concentrarsi sul momento presente. Riuscire a farlo permette di connettersi alla terra, al proprio corpo ed evitare di essere fagocitati dai pensieri negativi che fanno abbassare il tasso vibratorio. Una breve seduta di meditazione quotidiana tra 10 e 20 minuti vi permette di aumentare significativamente il tasso vibratorio.

8. La preghiera

Pregare è un'azione che può aumentare il tasso vibratorio. La preghiera potrebbe evolvere secondo i vostri bisogni quotidiani. È di fatto un dialogo, uno scambio con il mondo. La cosa importante è che tutto deve partire da un’intenzione chiara e sopratutto onesta. Questa preghiera deve venire dal cuore! Chiedi alle guide spirituali, all’angelo custode o anche all’Universo ciò di cui hai bisogno: forza, protezione, calma, chiarezza, un segno ecc. Questa connessione con il mondo spirituale eleva il tasso vibratorio, ma anche quello dell’ambiente.
Per pregare puoi dire per esempio: “Guide/angeli che mi circondate, alleggerite il mio cuore/i miei pensieri/le mie paure/i miei dolori... Fate sparire ciò che nuoce alla mia felicità interiore. Inviatemi onde positive e aumentate le mie vibrazioni con la vostra luce. Vegliate su di me. Amen.”

9. La litoterapia

Sai che le pietre hanno tantissimi poteri? Questa è la ragione per cui la litoterapia potrebbe darci un aiuto prezioso quando si tratta di aumentare il nostro tasso vibratorio. Gestione delle emozioni, protezione, armonizzazione dei chakra o ancora purificazione contro le onde negative, scegli le pietre che potranno aiutarti ma utilizza soprattutto l’ametista che è riconosciuta per elevare il tasso vibratorio di tutto ciò che ci circonda. Un vero aiuto!

Perchè aumentare il proprio tasso vibratorio? A cosa serve?

Avere un tasso vibratorio alto permette di essere più in armonia con se stessi e anche di sentirsi in forma e in forze. Aumentare il tasso vibratorio aiuterà a raggiungere i nostri obbiettivi, avanzare giorno dopo giorno, sviluppare nuove conferenze nonché l’intuito, o anche attirare a sé la positività. Un buon tasso vibratorio vi permette di raggiungere un equilibrio, uno stato di benessere e felicità.

Qual è il buon tasso vibratorio ?

 Magari non senti la necessità di aumentare del tasso vibratorio... meglio così! Significa che ti senti bene con te stesso/a e che hai un tasso vibratorio ottimale. Se invece ti senti stanco, stressato, arrabbiato o più malato del solito, è senza dubbio che il tuo tasso vibratorio è molto basso. Le tue energie non sono armonizzate: è tempo di cambiare rotta! 🙂

Il consiglio della redazione: affronta i momenti difficili

Ormai l'avrai capito, avere un tasso vibratorio elevato ti permette di sentirti meglio e ti aiuta ad avere una vita felice. Cercare di aumentare il tasso vibratorio quando si attraversano momenti difficili è molto importante. Comunque capita che le paure, i dubbi e le domande siano così forti che si faccia fatica a sentirsi bene. È quindi in questi momenti che non bisogna esitare a rivolgerci ad uno dei nostri veggenti. Effettivamente potrà guidarti e proporti una guida spirituale: solo così avrai una visione più chiara del tuo futuro.

Scegli oggi il tuo domani


Ritrova tutti gli articoli su questo argomento :

Articolo suggerito da Viola Lombardo

Toro ascendente Leone, dice di sé: “Il giorno che ho imparato ad ascoltarmi, ad ascoltare il mio corpo, mi sono resa conto che era arrivato il momento di prendermi cura di me”. Mens sana in corpore sano, ecco qual è il suo motto!

Chiedi un consulto adesso!

Queste guide spirituali vantano migliaia di consulti e sono apprezzate dalla maggior parte dei clienti, con un tasso di soddisfazione che sfiora il 100 %. I nostri esperti ti aspettano per rispondere a tutte le tue domande!

Dharma

Dharma

Medium,Channeler, Cartomante
⭐100% di commenti positivi

Contattami
Charline de Savoie

Aradia

Astrologa, paicotarologa
⭐99,9% di commenti positivi

Contattami
Spica

Spica

Tarologa e Cartomante
⭐100% di commenti positivi

Contattami

Il tuo Oroscopo direttamente nella tua casella di posta elettronica

Ultimi articoli

L’angelo Yezalel: simbolo di unità e riconciliazione

Sei Gemelli e vuoi sapere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco Yezalel (o Iezalel), l’angelo custode dell’unione e della riconciliazione. Protegge le persone nate tra il 22 e il 26 maggio. Scopri le sue caratteristiche.

L’angelo Caliel: simbolo di giustizia e verità

Sei Gemelli e vuoi conoscere l’angelo che ti protegge? Impara a conoscere Caliel, l’angelo custode che simboleggia rettitudine, verità e giustizia. Con lui al tuo fianco, sarai sempre in grado di discernere il bene dal male. Scopri ora le sue caratteristiche!

L’angelo Lelahel: simbolo di salute e guarigione

Sei Ariete e vuoi conoscere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco il sesto, Lelahel, l’angelo custode del chiarimento. Protegge le persone nate tra il 15 e il 20 aprile. Scopri le sue caratteristiche.

Significato del colore rosa: pace e amore

Simbolo della femminilità e del romanticismo, il rosa rappresenta la delicatezza ma anche un'energia forte e decisa, nelle tonalità più scure e vivaci. Un misto di rosso e bianco, scopri tutto quello che c’è da sapere su questo affascinante colore!

Sognare di perdere i denti: interpretazione e significato

I sogni sui denti sono molto comuni, possiamo sognare ad esempio di romperceli, che si carino o che addirittura cadano. Ecco come come interpretare la caduta dei denti in un sogno. L'analisi del sogno ti permetterà di capire meglio il suo significato e le conseguenze che comporta. Qual è il significato e l’interpretazione dei sogni sui denti?

L'angelo custode Eyael, protettore del segno dei Pesci

Eyael è un angelo dalle fattezze maschili che simboleggia l'evoluzione superiore e che protegge i nati tra il 20 e il 24 febbraio. Volete saperne di più su questo angelo custode? Come contattarlo? Perché invocarlo? Ecco tutto ciò che c’è da sapere sull’angelo Eyael.

L’angelo Elemiah: simbolo di successo e di protezione

Sei Ariete e vuoi conoscere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco il quarto, Elemiah, l’angelo custode della speranza e della realizzazione. Protegge le persone nate tra il 5 e il 9 aprile. Scopri le sue caratteristiche.

L'angelo custode Manakel, simbolo di liberazione e sollievo

Manakel è un angelo che protegge le persone nate tra il 15 e il 19 febbraio. Egli simboleggia la liberazione offrendo sollievo e ristoro. Se sei nato sotto il segno zodiacale dell'Acquario, scopri quali sono le caratteristiche del tuo angelo custode e impara a invocarlo.