La pietra Avventurina: virtù, proprietà e caratteristiche

Aggiornato il da Viola Lombardo

Dal colore verde acceso, l’avventurina è una roccia magmatica, un minerale appartenente alla famiglia dei quarzi. Oltre al suo aspetto elegante e raffinato, è conosciuta per le sue proprietà lenitive. Storia, mito, caratteristiche e virtù, ecco tutto quello che c’è da sapere sull'avventurina.

💫 La nostra selezione di prodotti astrologici

L'astrologia è uno strumento meraviglioso per la conoscenza e lo sviluppo di sé. Scoprite la nostra selezione personalizzata di prodotti astrologici. Tutti sono stati concepiti per offrirvi un'esperienza arricchente e illuminare il vostro percorso di vita.

Box Mercurio Rétrogrado

Fai in modo che Mercurio retrogrado sia un momento per ricentrarti e avviare un cambiamento positivo nella tua vita. ✨

La voglio
Box Primavera

🌸 Scopri come il tuo oroscopo e i consigli su misura possono trasformare la tua stagione. 🌿

La voglio
Oroscopo di primavera

Le stelle si stanno allineando per te. 🌟 Richiedi un oroscopo personalizzato e naviga con fiducia in questa nuova stagione.

Il mio oroscopo

Sommario:

Le pietre preziose e semi-preziose hanno sempre affascinato l’uomo, per i loro colori accesi e le loro proprietà sorprendenti. L’avventurina è forse meno conosciuta tra le pietre curative, ma non per questo non è altrettanto potente.


🌟 Dai una risposta ai tuoi interrogativi, parla con un astrologo 🌟


Quali sono le caratteristiche dell'avventurina?


Avventurina
Colore:
Verde, con riflessi metallici
Sistema cristallino:
Trigonale
Composizione:
Diossido di silicio
Segni astrologici associati:
Toro, Cancro
Prezzo
Da 7€ la pietra

Quali sono le origini e la storia dell'avventurina?

Sebbene questo minerale esista in natura da millenni, l'avventurina esce dall'anonimato intorno al 1600, in Friuli-Venezia-Giulia, vicino all'isola di Murano. All'epoca, un operaio vetraio avrebbero lasciato cadere delle pagliuzze di rame e della polvere di ottone sul del vetro in stato di fusione. Ottenne un vetro tempestato di lustrini, che assomiglia proprio all'avventurina.

Col passare degli anni, l’avventurina ha preso altri nomi: possiamo trovarla sotto l'appellativo inglese “prase”, che viene dal greco e significa “porro”, in riferimento al suo colore verde.

Oggi, i principali giacimenti di avventurina si trovano in America del Nord, del Sud e in Asia, soprattutto in Cina e in India.

L’avventurina nel mondo attraversando la storia

Le prime tracce di avventurina le troviamo durante la preistoria, soprattutto in Etiopia, dove veniva utilizzata per la fabbricazione di utensili. Tuttavia, al contrario di altre pietre preziose, è stranamente assente nella mitologia e nella tradizione nostrana.

Eppure, questa gemma è stata venerata e valorizzata da numerosi popoli:

  • Più di 4000 anni fa, simboleggiava la conoscenza spirituale nei popoli Celti, mentre per il popolo cinese era considerata la pietra imperiale che portava il nome di “”. Nella religione buddhista la dea Guanyin Pusa rappresentava l’amore incondizionato e la pietà.
  • Qualche millennio più tardi, i Tibetani indossavano questo minerale sotto forma di amuleto, perché credevano proteggesse la vista, e in particolare curasse la miopia. È per questo che le loro statue hanno spesso gli occhi verdi, nelle cui orbite veniva incastonata la pietra di avventurina.
  • Poi, circa 2000 anni fa, gli Inca si servirono della pietra per attirare a loro ricchezza e prosperità. L’avventurina ha sempre avuto la proprietà di assicurare ricchezza e denaro, ed è per questo che è una della pietre preferite del Toro. Durante gli anni 1980, durante la corsa all’oro del Klondike in America del Nord e in Canada, i cercatori d’oro utilizzavano il minerale come talismano, per attirare la fortuna.
  • Infine, nella Russia del XIX secolo, l’avventurina era utilizzata nella creazione di oggetti decorativi, come vasi, candelieri, soprammobili e gioielli.

Vasca

Troviamo nel museo dell’Ermitage a San Pietroburgo, una meravigliosa vasca completamente fatto di avventurina. Misura circa 1,46 metri di altezza e 2,46 metri di larghezza.

Vaso del British Museum

A Londra, al British Museum, possiamo ammirare un grande vaso interamente realizzato in avventurina. Originario dell’Asia Centrale, era stato offerto dallo Zar Nicola II al direttore del Servizio Geologico britannico.


🌟 Ancora qualche dubbio? Parla con un medium 🌟


L’avventurina, una pietra dalle proprietà lenitive

La litoterapia sostiene che le pietre possano avere delle proprietà benefiche sua sul corpo che sulla mente. L’avventurina è dotata di un’energia dolce ma intensa, capace di guarire alcuni mali.

Quali sono i benefici sul piano fisico?

  • Favorisce la crescita dei bambini in adolescenza
  • Calma gli attacchi di nausea
  • Appoggiato sul petto, allevia disturbi legati all'apparato cardiovascolare
  • Immerso nell'acqua o applicato direttamente, aiuta la cicatrizzazione delle piaghe
  • Decontrae i muscoli
  • Allevia il mal testa
  • Riequilibra la tensione arteriosa

Quali sono i benefici sul piano mentale?

  • Porta serenità, soprattutto durante il sonno
  • Aiuta a prendere decisioni oculate
  • Stimola la creatività
  • Calma la collera
  • Offre pazienza, perseveranza e determinazione

Come purificare e ricaricare l’avventurina?

Come tutte le pietre di quarzo, l’avventurina deve assolutamente essere purificata al momento dell’acquisto, tuttavia non ha bisogno di attenzioni particolari dopo l’uso.

Per eliminare le energie che potrebbe aver assorbito, è necessario immergerla nell'acqua salata o distillata per almeno 3 ore.

Per ricaricarla, esponetela alla luce naturale (al sole, dalla mattina, o alla luce della luna). È possibile anche ricaricarla mettendola a contatto con altre pietre di quarzo.


Forse non sapevi che…

Nonostante l’avventurina sia una pietra resistente, è estremamente sensibile ai prodotti chimici. Evita quindi pulirla con prodotti per la pulizia domestica o cosmetici.


È meglio tenerla lontana anche dalle fonti di calore, non esporla troppo tempo alla luce del sole, soprattutto durante le ore di punta, dalle 12:00 alle 14:30.

Articolo suggerito da Viola Lombardo

Toro ascendente Leone, dice di sé: “Il giorno che ho imparato ad ascoltarmi, ad ascoltare il mio corpo, mi sono resa conto che era arrivato il momento di prendermi cura di me”. Mens sana in corpore sano, ecco qual è il suo motto!

Chiedi un consulto adesso!

Queste guide spirituali vantano migliaia di consulti e sono apprezzate dalla maggior parte dei clienti, con un tasso di soddisfazione che sfiora il 100 %. I nostri esperti ti aspettano per rispondere a tutte le tue domande!

Dharma

Dharma

Medium,Channeler, Cartomante
⭐100% di commenti positivi

Contattami
Charline de Savoie

Aradia

Astrologa, paicotarologa
⭐99,9% di commenti positivi

Contattami
Spica

Spica

Tarologa e Cartomante
⭐100% di commenti positivi

Contattami

Il tuo Oroscopo direttamente nella tua casella di posta elettronica

Ultimi articoli

L’angelo Yezalel: simbolo di unità e riconciliazione

Sei Gemelli e vuoi sapere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco Yezalel (o Iezalel), l’angelo custode dell’unione e della riconciliazione. Protegge le persone nate tra il 22 e il 26 maggio. Scopri le sue caratteristiche.

L’angelo Caliel: simbolo di giustizia e verità

Sei Gemelli e vuoi conoscere l’angelo che ti protegge? Impara a conoscere Caliel, l’angelo custode che simboleggia rettitudine, verità e giustizia. Con lui al tuo fianco, sarai sempre in grado di discernere il bene dal male. Scopri ora le sue caratteristiche!

L’angelo Lelahel: simbolo di salute e guarigione

Sei Ariete e vuoi conoscere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco il sesto, Lelahel, l’angelo custode del chiarimento. Protegge le persone nate tra il 15 e il 20 aprile. Scopri le sue caratteristiche.

Sognare di perdere i denti: interpretazione e significato

I sogni sui denti sono molto comuni, possiamo sognare ad esempio di romperceli, che si carino o che addirittura cadano. Ecco come come interpretare la caduta dei denti in un sogno. L'analisi del sogno ti permetterà di capire meglio il suo significato e le conseguenze che comporta. Qual è il significato e l’interpretazione dei sogni sui denti?

L'angelo custode Eyael, protettore del segno dei Pesci

Eyael è un angelo dalle fattezze maschili che simboleggia l'evoluzione superiore e che protegge i nati tra il 20 e il 24 febbraio. Volete saperne di più su questo angelo custode? Come contattarlo? Perché invocarlo? Ecco tutto ciò che c’è da sapere sull’angelo Eyael.

L’angelo Elemiah: simbolo di successo e di protezione

Sei Ariete e vuoi conoscere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco il quarto, Elemiah, l’angelo custode della speranza e della realizzazione. Protegge le persone nate tra il 5 e il 9 aprile. Scopri le sue caratteristiche.

L'angelo custode Manakel, simbolo di liberazione e sollievo

Manakel è un angelo che protegge le persone nate tra il 15 e il 19 febbraio. Egli simboleggia la liberazione offrendo sollievo e ristoro. Se sei nato sotto il segno zodiacale dell'Acquario, scopri quali sono le caratteristiche del tuo angelo custode e impara a invocarlo.

Pietra di Luna: il minerale della femminilità

Cosa si nasconde dietro questa bellissima pietra color argento? La Pietra di Luna è stata sempre rappresentativa nel mondo femminile, è il migliore alleato della donna, in tutte le sue fasi di vita. Storia, mito, leggenda, proprietà, ecco tutto quello che c’è da sapere su questa affascinante pietra.