L’angelo Yezalel: simbolo di unità e riconciliazione

Aggiornato il da Viola Lombardo

Sei Gemelli e vuoi sapere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco Yezalel (o Iezalel), l’angelo custode dell’unione e della riconciliazione. Protegge le persone nate tra il 22 e il 26 maggio. Scopri le sue caratteristiche.

Questo angelo custode, il cui nome vuol dire “Dio glorificato sopra ad ogni cosa”, è colui che aiuta a realizzare ogni cosa affinché si concretizzi il suo disegno. Yezalel è l’angelo che permette quindi di uscire da situazioni difficili, di mantenere la pace e di vivere una vita fatta di comunicazione, espressione e scambi personali. È anche l’angelo della complementarità tra uomo e donna. Impara a comunicare con Yezalel e scopri di più su di lui.


👼 Scopri il messaggio del tuo angelo Yezalel, parla con un medium 👼


Yezalel, l’angelo custode del Gemelli (22-26 maggio)

L’angelo custode Yezalel (o Iezalel) è un angelo maschile che simboleggia l’unione, la riconciliazione e la fedeltà coniugale. La pace e l’amore sono dunque delle virtù importanti per coloro che sono nati sotto la sua influenza. Protettore della fedeltà, tra amici o in coppia, Yezalel è anche colui che insegna a impegnarsi facilmente nei confronti del prossimo con rispetto ed armonia.

Perché invocare Yezalel?

Puoi invocare Yezalel se senti un desiderio di unione, che sia in coppia, in amicizia o sul piano professionale. È anche un angelo che ti protegge contro l’infedeltà e le passioni distruttrici. Infatti, Yezalel ti protegge contro il pensiero di adulterio. Evita che tu possa lanciarti in una relazione fatta solo di passione. Ti aiuta ad essere meno egoista e a voler piacere ad ogni costo. Infine, comunicando con Yezalel, puoi acquisire nuove conoscenze e sviluppare una coscienza sociale.

Yezalel concede:

  • Agevolazione nella formazione e nell’apprendimento
  • Grande senso dell’organizzazione
  • Vita di coppia equilibrata
  • Protezione contro le persone violente, la divisione familiare, le separazioni o i divorzi
  • Aiuto contro il karma negativo
  • Apprendimento da esperienze passate
  • Assenza di menzogna
  • Vicinanza delle persone a te care

Caratteristiche dell’angelo, Yezalel

Virtù e Poteri
Unione, Fedeltà, Riconciliazione, Memoria
Coro angelico
Cherubini, angeli custodi della Luce e delle stelle
Sephiroth*
Hochmah che significa saggezza e Tiphereth che vuol dire bellezza
Arcangelo rettore
Raziel
Elemento
Aria
Colore gerarchico
Argento
Colori
Magenta e arancione
Pietre
Amazzonite, Avventurina, Granato verde, Ematite, Lapislazzuli, Malachite, Pirite
Pianeti
Urano e il Sole

* I Sephiroth sono le dieci potenze creatrici della Cabala. Si presentano sotto forma di Albero Cabalistico dove ogni Sephira è espressione dell’energia del Dio Creatore.

Quali sono gli Arcani Maggiori legati all’Angelo Yezalel?

  • La Ruota della Fortuna: simboleggia l’alternanza della sorte. In amore, rappresenta spesso il simbolo dei nuovi incontri e dei cambiamenti. Nel lavoro, accentua la trattativa, il commercio e la scommessa.
  • Il Carro: simboleggia il successo e il cambiamento. In amore, vuol dire la fine delle incertezze. In ambito lavorativo, indica il cammino verso un futuro migliore. Il Carro è incontestabilmente una carta positiva nella misura in cui riflette il superamento di se stessi.
  • L’Appeso: rappresenta una persona sottomessa a qualcun’altro, a un’idea o a un sentimento che gli fa perdere la testa. In amore, questo stato può tradursi in una profonda devozione o in una passione ardente e devitalizzante, mentre nell’ambito professionale si traduce in una dedizione totale per il proprio lavoro.

👼 Scopri il messaggio dell'angelo Yezalel, parla con un medium 👼


Doni e poteri dell’Angelo, Yezalel

Il quinto angelo cherubino è portatore delle energie di Urano e del Sole e quindi “porta” alla consapevolezza dei suoi protetti e rappresenta un messaggio di fedeltà verso il prossimo per far comprendere che non siamo soli. La persona avrà perciò un desiderio di unità. Nel nostro mondo, l’unità è formata dalla nostra duplice personalità (maschile e femminile) e il desiderio finale della persona sarà quello di unirsi all’altro sesso per ricreare quell’unità senza la quale è impossibile progredire. L’unione crea l’ordine, l’armonia e la bellezza; e l’individuo, aiutato dagli impulsi uraniani di questo angelo, sarà una persona al servizio dell’unione tra il superiore e l’inferiore, sarà una fontana d’amore per tutti coloro che lo circondano. Potrà essere il grande unificatore in ogni ambito: famiglia, società, patria, popolazioni, continenti, razze…

  • AMORE E AMICIZIA: Incontro del vero amore nel “polo opposto” (incontro di due esseri distinti): bella combinazione! È tramite l’unione dei contrari che questo amore sarà fecondo, fertile e duraturo.  Ognuno dei due partner apporterà all’altro un supplemento di esperienze e di vita. La felicità regna.
  • DENARO E LAVORO: Guadagni considerevoli in tutto ciò che riguarda l’unione di persone e di cose. Fortuna, grazie all’attivazione dell’intelligenza al servizio dell’amicizia tra popoli, razze e sessi. Ricchezza, grazie all’edizione di testi su questi argomenti. Possibilità di grande fama nel lavoro tra i 30 e il 50 anni soprattutto grazie ad un’intelligenza pratica. Successo assicurato nella carriera politica, senza un vero attaccamento a destra o sinistra, per poter passare facilmente da una parte all’altra.

Ora che ne sai di più sul tuo angelo custode, scopri se ti sta mandando un messaggio tramite le ore doppie. Vieni a conoscere gli altri angeli custodi: a quale segno zodiacale son legati? Come lo influenzano?

Contatta un sensitivo

Articolo suggerito da Viola Lombardo

- Rubrica Benessere ed Esoterismo - Toro ascendente Leone, dice di sé: “Il giorno che ho imparato ad ascoltarmi, ad ascoltare il mio corpo, mi sono resa conto che era arrivato il momento di prendermi cura di me”. Mens sana in corpore sano, ecco qual è il suo motto!

Il tuo Oroscopo direttamente nella tua casella di posta elettronica

In prima pagina

Luna nuova del 23 novembre: i segni zodiacali più coinvolti

Invisibile nel cielo, la Luna Nuova che avrà luogo il 23 novembre nel segno dello Scorpione segna l’inizio di un nuovo ciclo lunare ma anche di un nuovo ciclo personale. Qual è l’influenza di questa fase lunare su corpo e mente? Come approfittarne? Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla Luna Nuova!

Luna Piena dell'8 novembre in Toro: influenza e caratteristiche

Il Plenilunio o la Luna Piena è la fase della Luna durante la quale l'emisfero illuminato dal Sole è perfettamente visibile dalla Terra. È una delle fasi lunari più affascinanti e misteriose, dalla notte dei tempi gli uomini si sono interrogati su quale fosse l'influenza che la Luna Piena esercitasse sull'uomo e sulla natura. Ecco i consigli dei nostri esperti per preparare la Luna Piena ogni mese.

Desideri della Luna Piena, il rituale da seguire per far sì che si realizzino

Il giorno della Luna Piena è il momento perfetto per esprimere un desiderio. Che si desideri abbondanza, in amore, nella vita o al lavoro o che si abbia un desiderio specifico, esiste un rituale adatto e semplice da eseguire! Bisogna innanzitutto scoprire il rituale del desiderio di abbondanza della Luna Piena che proviene dal Giappone per poi apprendere il secondo rituale dei desideri e delle intenzioni. I vostri desideri non sono mai stati cosi reali!

7 rituali da fare durante la sera di Luna Piena

La Luna Piena è il momento della concretezza e della realizzazione. Quest’ultima infatti apporta chiarezza ed è dunque il momento ideale per praticare dei rituali che ci aiuteranno a liberare e pulire le nostre energie o per darci un nuovo slancio. Ti proponiamo 7 rituali di benessere da praticare durante la sera della Luna Piena per riconnetterti a te stesso.

Ultimi articoli

L’angelo Haziel: simbolo di perdono e riconciliazione

Sei Toro e vuoi sapere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco il nono, Haziel, l’angelo custode del perdono e della misericordia. Protegge le persone nate tra il 1 e il 5 maggio. Scopri le sue caratteristiche.

L'angelo custode Mihael, simbolo del vero amore e della fecondità

Sei Scorpione e vuoi sapere il nome dell'angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco il quarantottesimo, Mihael, l'angelo dell'amore e della fecondità. Protegge i nati tra il 18 e il 22 novembre. Scopri tutte le sue caratteristiche e come invocare il suo aiuto.

L’angelo Hekamiah: simbolo di fedeltà e amicizia

Sei Gemelli e vuoi sapere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco Hekamiah, l’angelo custode delle persone nate tra il 6 e il 10 giugno. Simbolo di lealtà ed impegno, ti protegge e può essere un prezioso alleato nella carriera. Scopri ora le caratteristiche di questo angelo custode.

L’angelo Mebahel: simbolo di verità e libertà

Sei Gemelli e vuoi sapere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco Mebahel, l’angelo custode della verità e della libertà. Protegge le persone nate tra il 27 e il 31 maggio. Scopri i segreti di questo angelo.

L’angelo Mahasiah: simbolo di pace

Sei Ariete e vuoi conoscere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco il quinto, Mahasiah, l’angelo custode della chiarezza. Protegge le persone nate tra il 10 e il 14 aprile. Scopri le sue caratteristiche.

Articoli preferiti

L’angelo Haheuiah: simbolo di protezione

Haheuiah protegge i Cancro nati tra il 17 e il 22 luglio. Vuoi saperne di più su questo angelo che ti protegge? Haheuiah è l’angelo custode della protezione, scopri le sue caratteristiche e perché invocarlo.

L’angelo Lauviah: simbolo di spiritualità e sogno

Lauviah è l’angelo custode della spiritualità e del sogno. Ti protegge se sei un Gemelli nato tra l’11 e il 15 giugno. Cosa può apportarti nella vita quotidiana? Scopri di più su questo angelo custode.

L’angelo Leuviah: simbolo di accettazione delle difficoltà

Se sei Cancro e sei nato tra il 22 e il 26 giugno, sei protetto dall’angelo custode Leuviah. Favorevole all’accettazione dei propri limiti, questo angelo ti permetterà di superare delle prove. Come invocarlo? Scopri tutte le caratteristiche del tuo angelo protettore.

L’angelo Melahel: simbolo di guarigione ed equilibrio

Angelo custode della salute e della guarigione, Melahel protegge tutte le persone del segno del Cancro nate tra il 12 e il 16 luglio. Grazie a lui, puoi sperare di ottenere protezione, pace, stabilità e controllo delle emozioni. Scopri di più su questo angelo e perché invocarlo!

L’angelo Sitael: simbolo di responsabilità e di potere

Sei Ariete e vuoi conoscere il nome dell’angelo custode che ti protegge e che puoi invocare? Ecco il terzo, Sitael, l’angelo custode della speranza e della realizzazione. Protegge le persone nate tra il 31 marzo e il 4 aprile. Scopri le sue caratteristiche.

Cartomanzia in diretta