I nostri esperti sono pronti a risponderti
allo 0694802293

I nostri esperti sono pronti a risponderti
allo 0694802293

L'angelo custode Seheiah: simbolo di salute e longevità

Se sei un Leone nato tra il 7 e il 12 agosto, il tuo angelo custode è Seheiah. Vuoi saperne di più sulle sue caratteristiche e poteri, vuoi imparare ad invocare la sua protezione? Ecco il nostro articolo dedicato al ventottesimo angelo custode.

Sommario 

Seheiah, angelo custode del Leone (dal 7 al 12 agosto)

Seheiah è il tuo angelo custode se sei nato tra il 7 e il 12 agosto. Letteralmente significa: "Dio che guarisce i malati" e, come avrai già capito, questo angelo è fortemente legato alla salute e alla longevità. Seheiah è un angelo dalle fattezze femminili che simboleggia la longevità, per questo i suoi protetti sono cauti prudenti.


🌟 Mettiti in contatto con Seheiah, parla con un sensitivo 🌟


I protetti di Seheiah danno l’impressione di essere delle persone indecise, ma in realtà sono estremamente riflessive, prima di decidere si prendono il tempo per ponderare con cura pro e contro. La loro grande forza è la capacità di fare sempre le scelte giuste, anche quando la situazione non lo permette.

Quali sono i poteri di Seheiah?

Seheiah è l’angelo della salute, simbolo di guarigione e protezione, ma quali sono i suoi poteri e le sue caratteristiche principali?

Virtù e Poteri
Evoluzione, Protezione, Salute e Guarigione, Karma
Elemento
Fuoco
Colore
Blu
Pietre
Azurite, Diamante, Quarzo, Rubino, Sodalite, Topazio blu
Sephirah
Hesed
Arcangelo Rettore

Zadkiel
Pianeti
Giove, Marte


Seheiah è un alleato potente e dai grandi benefici. Questo angelo custode farà di tutto per regalarti una vita serena e per proteggerti dalle difficoltà che dovrai affrontare nella tua vita.  Il tuo angelo custode ti regala una grande saggezza e un intuito infallibile. Ascolta il tuo corpo, asseconda le tue sensazioni, ricorda che il tuo istinto rappresenterà sempre un fedele alleato.

Il benefattore Seheiah è un angelo guaritore che allevia il dolore e cura le ferite più profonde. Porta calma e serenità, sia sul piano professionale che privato.

Perché invocare Seheiah?

Il ventottesimo angelo custode è un protettore tenace e determinato, capace di spronarci nei momenti di difficoltà, dandoci la forza di resistere alle avversità e agli ostacoli che la vita ci pone di fronte. È inoltre l’angelo della riflessione, un fedele alleato quando si tratta di prendere una decisione importante, ci spinge a non correre rischi inutili. I suoi protetti possono invocarlo per ottenere serenità e salute, per migliorare il proprio benessere psicofisico o trovare la pace interiore.

Se stai attraversando un periodo di forte stress emotivo e stanchezza, l’angelo Seheiah ti aiuterà a ritrovare la serenità. La sua protezione ti metterà al riparo da imprevisti e inconvenienti, solo se imparerai a fidarti di lui e seguirai i suoi consigli. Non è semplice interpretare i messaggi dei nostri angeli custodi, solitamente comunicano con noi grazie alle ore doppie.


🌟 Mettiti in contatto con il tuo angelo, parla con un medium 🌟


Come si invoca l’angelo custode Seheiah?

I giorni e gli orari della reggenza di Seheiah sono il 18 aprile, il 1° luglio, il 15 settembre, il 26 novembre e il 5 febbraio tra le 9:00 e le 9:20. Puoi invocare Seheiah con l'incenso di noce moscata recitando questa preghiera:


Preghiera per invocare Seheiah

Aiutami, Signore, a prendere coscienza dei miei errori, correggerli e diventare una persona migliore.

Percepisco un karma negativo, aiutami a liberarmene adempiendo i miei doveri e obblighi.

Rendimi degno della tua protezione, mostrami la strada migliore da intraprendere e allontana da me le tentazioni.

Guidami, Angel Seheiah, affinché io possa amministrare, con prudenza, i beni che riceverò da Te.

Purifica la mia anima affinché io possa comprendere il significato dei tuoi messaggi, rendimi partecipe della tua Opera Divina.

Amen!

Per saperne di più sugli angeli custodi dei vostri cari in base alle loro date di nascita, clicca qui: Qual è il tuo angelo custode?


Scritto da Viola Lombardo

- Rubrica Benessere ed Esoterismo - Toro ascendente Leone, dice di sé: “Il giorno che ho imparato ad ascoltarmi, ad ascoltare il mio corpo, mi sono resa conto che era arrivato il momento di prendermi cura di me”. Mens sana in corpore sano, ecco qual è il suo motto!

- Rubrica Benessere ed Esoterismo - Toro ascendente Leone, dice di sé: “Il giorno che ho imparato ad ascoltarmi, ad ascoltare il mio corpo, mi sono resa conto che era arrivato il momento di prendermi cura di me”. Mens sana in corpore sano, ecco qual è il suo motto!

Lascia un commento

GLI ARTICOLI APPENA PUBBLICATI

Siediti, rilassati e leggi i nuovi articoli pubblicati sul nostro sito. L’astrologia e la Cartomanzia non avranno più segreti per te, lasciati guidare in un affascinante viaggio nel mondo degli astri e dei tarocchi. Buonumore ed emozioni assicurate!

Quali saranno i segni più infedeli del 2021?  Potrai fidarti del tuo partner?
Addobbi natalizi: quale scegliere a seconda del tuo segno?  Qual è la decorazione più adatta alla tua personalità?
Oroscopo dicembre 2020: Speranza e ottimismo  Leggi le tue previsioni gratuite

Contattaci